Quando la Baviera si sposa con Roma

La presenza di Lowenhaus in una città come Roma non poteva che influenzare positivamente la nostra cucina, ecco perché abbiamo deciso di offrirvi un assaggio della sapiente tradizione culinaria romanesca, selezionando gli ingredienti della miglior qualità come: la Pasta di Gragnano IGP, il Guanciale di Amatrice e il Pecorino Romano DOP, ricreando le più gustose ricette della Capitale come la Carbonara e l’Amatriciana.

carbonara

La Pasta artigianale
di Gragnano IGP

pasta-gragnano

Una pasta di semola dei più pregiati grani nazionali, ottenuta da una macinazione grossa, da una trafilatura al bronzo e dall’essiccazione naturale, che regalano a questa pasta un sapore unico, una grande compattezza e una straordinaria tenuta di cottura.

Il Guanciale
di Amatrice

guanciale-amatriciano

Irrinunciabile per la pasta all’amatriciana, viene ottenuto dalla guancia del maiale, salata e ben condita con spezie prima di passare alla fase dell’asciugamento. Una volta che il sale è stato assorbito, il guanciale viene insaporito con del pepe per dare il giusto carattere a questa prelibatezza.

Il Pecorino
Romano DOP

pecorino-romano

Questo particolare tipo di formaggio a pasta dura cotta, è prodotto con latte fresco intero proveniente esclusivamente da greggi di pecore che pascolano liberamente nelle campagne del Lazio. Dal gusto aromatico e lievemente piccante, questo formaggio si sposa con moltissimi piatti della tradizione romana per le sue caratteristiche bilanciate e equilibrate.